GENERALE

Millie Bobby Brown ha difeso la relazione di Mike ed Undici a spada tratta!

Insieme a tutte le battaglie con mostri alieni e la nostalgia per gli anni 80, le relazioni amorose giocano una parte principale della terza stagione di Stranger Things. Adesso, Millie Bobby Brown ha difeso la relazione del suo personaggio Undici con Mike Wheeler.

Alcuni fan hanno espresso l’opinione che la loro relazione funzioni più come migliori amici che come fidanzato e fidanzata, ma l’attrice quindicenne non è d’accordo, dicendo che lei li ha sempre visti come innamorati.

“E’ molto divertente, sapete? E anche eccitante,” ha detto a Digital Spy. “Undici è piena di amore ed è così eccitata dalla sua nuova relazione con Mike. Penso che sia comprensibile e che si possa facilmente immaginare nella vita reale”.

Parlando poi delle scene intime ed emozionanti che ha dovuto condividere con la sua co-star Finn Wolfhard – che porta in vita Mike – Millie ha ammesso quanto facili esse fossero da girare.

“Eravamo in uno spazio sicuro dove ci sentivamo a nostro agio l’una con l’altro,” ha spiegato. “E’ stato molto divertente”.

Mentre Millie è una fan di Undici e Mike come coppia, il personaggio di Noaj Schnapp, Will Byers, non è molto a suo agio con l’idea – specialmente perché i suoi altri amici, Dustin Henderson (Gaten Matarazzo) e Lucas Sinclair (Caleb McLaughlin), hanno anche loro delle nuove ragazze.

“Non siamo più dei bambini,” urla Mike a Will in uno dei nuovi episodi, dopo che l’ultimo si arrabbia dato che nessuno voleva giocare a Dungeons and Dragons con lui. “Insomma, che cosa pensavi, davvero? Che non avremmo mai avuto delle ragazze? Che saremmo stati seduti nel mio seminterrato a giocare per il resto delle nostre vite?”

Cattivo, Mike. Cattivo.

Stranger Things 3 può essere trovato al momento su Netflix.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *